Covid-19, accordi del Ministero con i Social per un’informazione corretta

Il ministro Speranza prova a mettere ordine nella comunicazione in merito al COVID-19 annunciando un accordo con i social

ROMA – “In queste ore non facili è importante la corretta informazione. Google, con le sue ricerche, e YouTube, con i suoi video, possono far emergere notizie affidabili. Per questo è utile l’accordo fatto con il Ministero della Salute: ora le due piattaforme indirizzeranno verso il nostro sito tutti gli utenti che cercheranno notizie sul nuovo coronavirus”. Queste le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza riportate sul sito istituzionale del Dipartimento della Salute. 

È già disponibile, infatti, in cima ai risultati di YouTube per ricerche correlate al coronavirus e in corrispondenza di video rilevanti, un pannello informativo in italiano che indirizzerà i visitatori alla pagina dedicata sul sito del Ministero della Salute www.salute.gov.it/nuovocoronavirus.
Il pannello informativo è visibile per gli utenti che hanno impostato l’Italiano come lingua sulla piattaforma.

Già nei giorni scorsi il Ministero della Salute ha stretto accordi con i rappresentanti di Facebook Italia e di Twitter per suggerire agli utenti che cercano notizie sul nuovo coronavirus il sito del Ministero.
“Continuiamo a lavorare – ha dichiarato il ministro Roberto Speranza -. perché anche sui social le informazioni siano corrette e non influenzate dalle troppe fake news”.

Giornata di colloqui di lavoro per i giovani di “Insieme Creiamo il futuro”

Con latteso Recruiting Day allIstituto Alberghiero si è concluso il programma Insieme creiamo il futuro - Paola Colloqui di selezione con aziende del settore alberghiero per 60 studenti delle v classi