Coronavirus Calabria – In quarantena chi ha viaggiato in pullman con il sospetto positivo al Covid-19

Sono state tutte rintracciate le persone che hanno viaggiato con il caso sospetto.

CATANZARO – Giungono nuove notizie dal Dipartimento della salute della regione relative al caso di contagio da COVID-19 del 69enne di Cetraro sceso in Calabria, domenica scorsa, dal Lodigiano in pullman. Secondo quanto affermato tutte le persone che hanno viaggiato con la persona contagiata sono state rintracciate e messe in quarantena. La stessa si è resa necessaria come forma di prevenzione. Intanto, sempre da fonti dipartimentali, si apprende che l’unità di crisi calabrese formata da personale della protezione civile e da sanitari è costantemente attiva per frontaggiare la situazione.

Intanto si attende riscontro sul tampone inviato all’Istituto Superiore della Sanità per acclarare la positività anche se sul ministero della salute la Calabria viene inserita nella lista delle regioni italiane dove sono stati riscontrati casi di Coronavirus. Si attendono sviluppi.

Giornata di colloqui di lavoro per i giovani di “Insieme Creiamo il futuro”

Con latteso Recruiting Day allIstituto Alberghiero si è concluso il programma Insieme creiamo il futuro - Paola Colloqui di selezione con aziende del settore alberghiero per 60 studenti delle v classi