Celabrata la festa dei Ferrovieri paolani

Tornei sportivi e la santa messa hanno fatto da cornice alla festa dei Ferrovieri paolani

PAOLA – Doveva svolgersi il 3 ottobre, data storica, ma per esigenze legate alle elezioni regionali si è tenuta oggi. Stiamo parlando della “Festa del Ferroviere” tenutasi nella sede del Dlf di Paola. Una festa all’insegna del sodalizio tra gli appartenenti alla grande famiglia dei ferrovieri allargata a tutti in una struttura ristrutturata completamente nel look grazie a gruppo legato alla famiglia Chianello che ha effettuato grandi investimenti nel Dlf realizzando diversi impianti sportivi che oggi sono stati tutto impegnati per tornei e triangolari a fare da cornice ad una festa che si perpetua nel tempo.

Il Dopolavoro Ferroviario di Paola da anni è punto di riferimento di generazioni che hanno passato la loro gioventù in questo luogo di ritrovo. Giovani che continuano a frequentare il sodalizio e ad allietare le serate estive e invernali Paolane targate Dlf-Paola. Per l’occasione presenti il prodente del Dlf di Paola, il presidente nazionale dei Dlf Italiani (oggi alla prima uscita ufficiale), il sindaco di Paola che hanno assistito alla Santa Messa celebrata da Don Bruno Di Domenico. I ferrovieri hanno rappresentato il vero volano economico e sociale dello sviluppo della città di Paola e la festa dei ferrovieri è un po’ la festa di tutto i Paolani.

Domani nuovo appuntamento con il Festival internazionale d’organo – Città di Paola

Mercoledì 18 agosto alle ore 21.00 presso la nuova chiesa del Santuario di San Francesco di Paola