S.Nicola Arcella – Tutti negativi i tamponi dei dipendenti. Cadono le restrizioni

Si chiude così una vicenda che aveva suscitato più di una polemica tra gli appartenenti alla struttura e le istituzioni

SAN NICOLA ARCELLA – Torna la normalità nella Rsa “S. Francesco di Paola” di San Nicola Arcella. La vicenda era sorta con le restrizioni applicate a diversi operatori per via del Coronavirus. In totale erano 20 tra personale amministrativo e Oss ad essere stati posti in quarantena obbligatoria, anche utilizzando un eccesso di zelo, visto che alcuni di questi si era accertato, non fossero mai venuto a contatto con persone positive al Covid19. Una situazione surreale che ha provocato più di una protesta, anche sui social, che aveva innescato anche una sorta di risposta operativa da parte delle autorità istituzionali. Alla fine però, dopo che il responsabile della struttura Emilio Pastore, ha comunicato l’ufficialità dei tamponi negativi, tutte le restrizioni sono cadute e adesso l’Rsa potrà riprendere a pieno ritmo l’assistenza agli ospiti della struttura.

Giornata di colloqui di lavoro per i giovani di “Insieme Creiamo il futuro”

Con latteso Recruiting Day allIstituto Alberghiero si è concluso il programma Insieme creiamo il futuro - Paola Colloqui di selezione con aziende del settore alberghiero per 60 studenti delle v classi