L’istituto Superiore della Sanità conferma il primo caso di Coronavirus in Calabria

La notizia è arrivata in serata direttamente dallo Spallanzani che ha confermato la positività riscontrata all’Annunziata di Cosenza

CATANZARO – La notizia è arrivata pochi minuti fa. L’istituto Superiore della Sanità ha confermato la positività del tampone effettuato al 69enne paziente dializzata di Cetraro. La Calabria ha ufficialmente il suo primo caso di contagio. La comunicazione è arrivata via fax da Roma che conferma i sospetti già rilevato dall’U. O. di virologia di Cosenza che ha effettuato l’esame e attivato il protocollo ministeriale.

Il paziente, occorre sottolineare, è a sintomatico, è in quarantena e sono in quarantena anche le 26 persone e i due autisti di pullman che hanno viaggiato con la persona affetta da COVID-19 domenica scorsa allorquando lo stesso cetrarese era giunto in Calabria dal Lodigiano.

Giornata di colloqui di lavoro per i giovani di “Insieme Creiamo il futuro”

Con latteso Recruiting Day allIstituto Alberghiero si è concluso il programma Insieme creiamo il futuro - Paola Colloqui di selezione con aziende del settore alberghiero per 60 studenti delle v classi