Diamante, sopralluogo per fare la conta dei danni delle mareggiate del dicembre scorso

L’amministrazione comunale ha effettuato un sopralluogo congiunto insieme ai tecnici della protezione civile sui luoghi disastrati dalle onde

di Nicoletta Toselli

DIAMANTE – Le mareggiate dell’ultima parte dell’anno appena trascorso hanno lasciato danni lungo tutto l’asse costiero del tirreno cosentino tanto da indurre la giunta regionale ha dichiarare lo stato di emergenza ed a mettere a disposizione somme importanti per porre rimedio ai danni. A Diamante questa mattina l’amministrazione comunale ha effettuato un sopralluogo sui luoghi danneggiati dalle onde insieme ai tecnici della protezione civile per fare la conta e mettere mano alla ricostruzione. A darne notizia è stato il consigliere comunale del comune, Antonio Cauteruccio che in una nota scrive: “Abbiamo effettuato stamattina un sopralluogo congiunto su Marina Piccola e viale Glauco , insieme ai tecnici della Protezione Civile Regionale e Nazionale ai quali vanno i nostri ringraziamenti per l’attenzione e la disponibilità mostrate, alla presenza del Responsabile dell’Ufficio Tecnico – Settore Manutentivo e Lavori Pubblici del Comune di Diamante Ing. Tiziano Torrano.

Il sopralluogo serve a valutare i presupposti tesi ad attivare la proposta di stato di emergenza indirizzata al Governo dalla Giunta Regionale il 30 Dicembre scorso per gli eccezionali avversi eventi metereologici e le mareggiate che hanno interessato il territorio calabrese nel periodo tra il 21 e il 24 Dicembre 2019.

Esiste già un finanziamento aggiudicato e appaltato per la messa in sicurezza del Lungomare di viale Glauco e i lavori cominceranno a breve ma i fenomeni eccezionali verificatisi a cavallo delle festività natalizie richiedono somme ulteriori per porre rimedio ai danni subiti dal lungomare, dal muraglione e dal marciapiedi adiacenti il lungomare e da Marina Piccola.

L’Ufficio tecnico ha già quantificato le somme necessarie, l’Amministrazione Comunale intende con questa comunicazione tranquillizzare la popolazione, gli operatori turistici e i tanti turisti che guardano alla nostra città già per le festività pasquali. Siamo al lavoro quotidianamente per affrontare con piglio concreto e programmatico anche emergenze di questo tipo e a breve ne osserverete i risultati.

Giornata di colloqui di lavoro per i giovani di “Insieme Creiamo il futuro”

Con latteso Recruiting Day allIstituto Alberghiero si è concluso il programma Insieme creiamo il futuro - Paola Colloqui di selezione con aziende del settore alberghiero per 60 studenti delle v classi