Villa Torano, dati falsati e tutto da rifare

A dichiararlo il commissario Asp di Cosenza, Giuseppe Zuccatelli che parla di probabile errore nelle procedure

TORANO CASTELLO – Una notizia che se dovesse trovare riscontro nelle nuove analisi avrebbe dell’incredibile. Parliamo dei risultati sui tamponi sugli operatori di Villa Torano che sarebbero falsati e quindi tutti da rifare.

Giuseppe Zuccatelli – commissario Asp Cosenza

A dichiararlo è il commissario Asp Giuseppe Zuccatelli che dichiarato: ”È tutto da rifare, stiamo effettuando nuovamente i 105 tamponi” spiega Zuccatelli all’Adnkronos. ”Nell’ambito dei prelievi – afferma il commissario dell’Asp di Cosenza – il dipendente della Rsa incaricato ha effettuato i tamponi con gli stessi guanti, senza cambiarli ad ogni prelievo come invece prevede il protocollo. Il risultato dei 67 positivi è da prendere con le pinze perché potrebbe essere stato falsato dai guanti sporchi. Siamo in attesa di avere riscontri per capire quale sia l’effettiva realtà dei fatti“.

ASINTOMATICI

Il tutto nascerebbe dal numero elevato di asintomatici che destato molto sospetti. A tal proposito Zuccatelli ha dichiarato:
perché avere un numero tale di asintomatici concentrati in una piccola struttura meritava studi scientifici approfonditi a meno che non fosse attribuibile ad un banale errore procedurale”.

Giornata di colloqui di lavoro per i giovani di “Insieme Creiamo il futuro”

Con latteso Recruiting Day allIstituto Alberghiero si è concluso il programma Insieme creiamo il futuro - Paola Colloqui di selezione con aziende del settore alberghiero per 60 studenti delle v classi