Giovane uomo annega in mare in Calabria

Vittima di età apparente sui vent’anni

(ANSA) – CORIGLIANO ROSSANO – Un giovane dall’apparente età di 20 anni di cui non si conoscono le generalità, è morto annegato in mare, in località Fabrizio nello specchio d’acqua antistante Corigliano Rossano. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto di Corigliano, la polizia municipale e il personale medico dell’elisoccorso. I tentativi di rianimare il giovane, di carnagione scura, forse un migrante, si sono però rivelati vani.
Il decesso è avvenuto prima che potesse di essere trasferito in una struttura ospedaliera a bordo dell’eliambulanza. Non si conoscono al momento le cause del decesso ma si ipotizza un malore sopravvenuto quando la vittima era in acqua.

Giornata di colloqui di lavoro per i giovani di “Insieme Creiamo il futuro”

Con latteso Recruiting Day allIstituto Alberghiero si è concluso il programma Insieme creiamo il futuro - Paola Colloqui di selezione con aziende del settore alberghiero per 60 studenti delle v classi